L'idea di realizzare un Liceo Scientifico ad indirizzo sportivo nasce dall'obiettivo di andare incontro a delle esigenze riscontrate sul territorio provinciale. Vogliamo offrire alle società sportive un servizio di formazione capace di andare incontro alle loro necessità e a quelle dei loro atleti. 

Disponiamo di una palestra, di due campi da basket e volley all'aperto e di due campi calcio.
A pochi metri dalla nostra sede (via Fossati, San Polo) il Comune realizzerà un centro di atletica nuovo di zecca che utilizzeremo sicuramente per le attività di atletica leggera.

 Tra i nostri obiettivi primari c'è quello di dare agli studenti la possibilità di svariate scelte per il futuro. L'accesso alla facoltà di Scienze Motorie sarà ovviamente gettonato, ma non deve essere l'unica via. Il mondo dello sport dà possibilità occupazionali in svariati ambiti: come atleti, dirigenti, istruttori, ma anche nella comunicazione e nel giornalismo sportivo.

Il Liceo paritario Gabric-Calvesi sarà strutturato nel migliore dei modi per dare ai ragazzi una vasta gamma di scelte possibili. Le classi saranno composte da un numero massimo di 15 studenti al fine di dedicare a ciascun alunno l'attenzione che merita.